Create
Learn
Share

Purgatorio cont.

rename
carolinedormor's version from 2015-05-25 14:12

Section

Question Answer
Canto 7 - Virgil identifies self to Sordello. They embrace. Journeying at night impossible. Entry into vale of princes

1)GRAZIA
O gloria di Latin,' disse, 'per cui
mostro cio che potea la lingua nostra
o pregio etterno del loco ond'io fui,
qual merito o qual grazia mit ti mostra

2) PERDEI
Io son Virgilio, e per null' altro rio
lo ciel perdei che per non aver fe.

3) L'ALTO SOL
Non per far, a per non fare ho perduto
a veder l'alto Sol che tu disiri
e che fu tardi per me conosciuto.

4) DIMORANDO
ch'aver si puo diletto dimorando

5) GREMBO dove la costa face di se grembo
e la il novo giorno attenderemo

6) SEME
Tant' e del seme suo minor la pianta
Canto 8 - Nino Visconti and Conrad Malaspina. Vale of princes defended by angels from serpent

1) MANO
che l'ascoltar chiedea con mano

2) AGUZZA/VELO
Aguzza qui, lettor, ben li occhi al vero
che 'l velo e ora ben tanto sottile,
certo, che ' trapassar dentro e leggero.

3) DI GREMBO DI MARIA

4) VERDI
Verdi come fogliette pur mo nate
erano in veste, che da verdi penne
percosse traen dietro e ventilate

5) PRIMA VITA
e sono in prima vita

6) SMARRITA
come gente di subito smarrita

7) QUATTRO CHIARE STELLE
Le quattro chiare stelle
che vedevi staman

8) LUCERNA
Se la lucerna che ti mena in alto
truovi nel tuo arbitrio tanta cera
quant' e mestiere infino al sommo smalto
Canto 9 - Lucia, beginning of Purgatory proper

1) AGGHIACCIA
mi fuggi 'l sonno, e diventa' ismorto
come fa l'uom che spaventato agghiaccia

2) BUON PUNTO
noi semo a buon punto;
non stringer, ma rallarga ogne vigore

3) I' SON LUCIA

4) LI OCCHI
Li occhi suoi belli quella intrata aperta

5) CAMBIA'IO
poi che la verita li e discoperta,
mi cambia'io

6) BIANCO MARMO
bianco marmo era, si pulito e terso
ch'io mi specchiai in esso qual io paio.

7) SANGUE
come sangue che fuor di vena spiccia

8) TORNA
Intrate; ma facciovi accorti
che di fuor torna chi 'n dietro si guata

9) TE DEUM LAUDAMUS
Io mi rivolsi attento al primo tuno,
e Te Deum Laudamus mi parea
udire in voce mista al dolce suono

10) OR SI OR NO
ch'or si or no s'intendon le parole
memorize

Section 2

Question Answer
Canto 10 - door slams shut, they see the white marble carvings on the terrace of pride. The prideful approach

1) UN LOCO
Non tener pur ad un loco la mente

2) AL SI E AL NO
al si e al no discordi fensi

3) RETROSI PASSI
de la vista de la mente infermi,
fidanza avete ne' retrosi passi

4. PIU NON POSSO
Canto 11

1) DEGNO
come' e degno
di render grazie la tuo dolce vapore.

2) MANNA
Da oggi a noi la cotidiana manna,
sanza la qual per questo aspro diserto
a retro va chi piu di gir s'affana

3) RESTARO
ma per color che dietro a noi restaro

4) 'NCARCO
per lo 'ncarco
de la carne d'Adamo onde si veste,
al montar su, contra sua voglia, e parco.

5) PIETOSO
per veder s'i' 'k conosco
e per farlo pietoso a questa soma

6) LA COMUNE MADRE

7) NON PUR A ME
Io sono Omberto; e non pur a me danno
superbia fe', che tutti miei consorti
ha ella tratti seco nel malanno
Canto 12 - acrostic V O M - plays with threes. 3xV, 3xO, 3xM VOM

1) CHINATE
Or superbite, e via col viso altero,
figliuoli d'Eva: e non chinate il volto
si che vegiate il vostro mal sentero!

2) DRIZZA LA TESTA

3) NON PERDER TEMPO

4) POCO VENTO
o gente umana, per volar su nata,
perche a poco vento cosi cadi?

5) CANTI
quivi per canti
s'entra, e la giu per lamenti feroci
memorize

 

Question Answer
Canto 13, Virgil addresses the sun and makes himself a sundial. Blinded souls.

1) NON PERO VISTI
e verso noi volar furon sentiti
non pero visti, spiriti parlando

2) VINUM NON HABENT

3) DOLOR MUNTO
per li occhi fui di grave dolor munto

4) SOFFERIA
e l'un sofferia l'altro con la spalla

5) BAGNAVAN
ombre, che per l'orribile costura
premevan si che bagnavan le gote

6) IL FIUME
per essa scenda de la mente il fiume,

7) CITTADINA
O frate mio, ciascuna e cittadina
d'una vera citta; ma tu vuo' dire
che vivesse in Italia peregrina.

8) SPIRANDO RAGIONI
memorize