Create
Learn
Share

Inglese commerciale - PARTE 7

rename
fegamobu's version from 2015-06-05 12:52

Means of payment [mezzi (o metodi) di pagamento]

Question Answer
CASH PAYMENT[A PRONTI CONTANTI (o PER CONTANTI o IN CONTANTI]: pagamento che viene effettuato tramite la moneta a corso legale [legal tender], ossia in banconote e monete che circolano nello stato, il quale fornisce il contante tramite la zecca di stato [mint/Royal Mint (UK)]. Il pagamento in contanti è il metodo più usato nei punti vendita al dettaglio. Nelle transazioni commerciali, tuttavia, il pagamento (o saldo) [settlement] avviene quasi sempre con altri metodi (tramite la posta o tramite banca).
POST OFFICE PAYMENT[TRAMITE LA POSTA/LE POSTE]
Money order[vaglia postale]: è un ordine scritto da un ufficio postale a un altro di pagare una certa somma di denaro alla persona il cui nome è indicato sul vaglia, ossia il beneficiario [payee]. I vaglia postali possono essere interni [inland money orders] oppure internazionali (o esteri o sull’estero) [foreign (o international) money orders]. In quest’ultimo caso servono ad inviare all’estero le rimesse di denaro [remittances] all’estero.
Giro system[giroconto postale, o postagiro]: trasferimenti di fondi che possono avvenire solo tra titolari o intestatari di giroconti [giro account holders] o tra un correntista postale e chi è titolare di un conto corrente bancario. Il denaro depositato sul giroconto [giro] non frutta interessi.
BANK PAYMENT[TRAMITE BANCA]: metodi che riguardano la maggior parte delle transazioni che comportano cifre di una certa entità sia nel commercio interno che in quello internazionale. Avvengono tramite titoli di credito [instruments of credit] che vengono emessi [issued] da una banca e che vengono usati per trasferire fondi da una persona all'altra.
Cheque o check[assegno bancario]: è un ordine scritto di pagare una data somma di denaro che viene indirizzato da un cliente alla sua banca e dove viene indicato il nome della persona all'ordine della quale la somma deve essere pagata.
Drawer (cheque)[traente]: la persona che firma l'assegno, ossia il cliente che ordina alla sua banca di pagare una data somma a una certa persona.
Drawee (cheque)[trattario]: la banca da cui viene emesso l'assegno, ossia la banca che riceve l'ordine di pagamento dal suo cliente.
Payee (cheque)[beneficiario (o prenditore)]: la persona all'ordine della quale l'assegno dovrà essere pagato.
Current account[conto corrente]: solo chi è titolare di un conto corrente in una banca può emettere un assegno [to draw a cheque]. Il conto corrente è un conto bancario in cui un cliente versa denaro [to put money], che desidera in futuro di poter prelevare [to withdraw] tramite assegni (o trasferimenti) bancari [credit transfer (o bank transfer)]. La banca fornisce un libretto (o carnet) di assegni [check book]. Su ogni assegno sono indicati luogo e data di emissione, importo [amount], scritto in lettere e cifre [in words and figures], nome del prenditore e la firma del traente.
Order cheque (o cheque to order)[assegno all'ordine]: assegno pagabile alla persona a cui è stato intestato [to pay a cheque to sb.] oppure all'ordine di qualcuno [to the order of sb.] ossia trasferito [negotiated] ad una persona mediante girata [by endorsement/to endorse a cheque], che viene effettuata quando il beneficiario appone la sua firma sul retro dell'assegno. Un assegno all'ordine non può essere girato o trasferito se reca sul retro la dicitura "non trasferibile" ["not transferable" o "not negotiable"].
Bearer cheque (o cheque to bearer)[assegno al portatore]: assegno pagabile a vista a chiunque si presenti in banca con l'assegno in questione. Non richiede girata.
Crossed cheque[assegno sbarrato (o incrociato)]: assegno reso non trasferibile tracciando due linee parallele trasversali sula parte anteriore. L'importo può essere versato solo su un conto corrente bancario.
Bank draft (o banker's o bankers' draft)[assegno circolare (o credenziale)]: promessa incondizionata da parte di una banca di pagare a vista una certa somma di denaro all'ordine di una persona. L'assegno circolare equivale a denaro contante in quanto è stato prepagato, ossia acquistato dal cliente, che lo invia al beneficiario, il quale viene pagato a vista dalla banca. E' un ordine di pagamento non trasferibile per girata.
Travellers' (o traveller's) cheque[assegno turistico]: tipo di assegno usato da chi viaggia per non portare con sé troppo contante. Viene emesso da una banca al'ordine di se stessa. I travellers' cheque sono venduti a chi viaggia e vengono poi cambiati presso una banca all'estero in valuta estera. Il beneficiario deve apporre due firme sull'assegno: una alla presenza di un impiegato della banca emittente, ossia che lo vende, e una al momento di cambiare l'assegno all'estero. Se smarrito viene garantito il rimborso.
memorize

Bill of exchange [cambiale (tratta)]

Question Answer
BILL OF EXCHANGE[CAMBIALE (TRATTA)]: è un titolo di credito che contiene un ordine di pagamento e il cui utilizzo offre numerosi vantaggi, facilitando le transazioni commerciali. Per es.: rende possibile per l'acquirente disporre di beni che può vendere ottenendone un profitto prima della scadenza della cambiale. I soggetti o le parti che intervengono in una cambiale sono tre.
Drawer (bill)la persona che emette la cambiale [issues (o makes out) the bill], ordinando a un terzo, il trattario [drawee] di effettuare il pagamento al beneficiario [payee] del titolo
Drawee (bill)il debitore al quale il traente ordina di pagare la tratta alla scadenza.
Payee (bill)[baneficiario]: il creditore a favore del quale la cambiale viene emessa e che ha il diritto di riscuoterla alla scadenza o di trasferirla mediante girata. Spesso il beneficiario è la stessa persona del traente, come nel caso dell'assegno bancario, che può anche essere emesso a favore di se stessi.
Unconditional acceptance[accettazione incondizionata = senza condizioni restrittive(o riserve)]: la cambiale non ha valore se non è stata espressamente accettata dal trattario ossia il debitore. L'accettazione viene scritta sulla parte anteriore del titolo con le espressioni "accettato" o "visto" seguite dalla firma autografa del trattario. Con tale firma il trattario-accettante diventa l'obbligato principale della cambiale.
Conditional ( o qualified) acceptance[accettazione condizionata]: il trattario accetta di pagare all'esecuzione di una o più obbligazioni: per es. l'ispezione delle merci.
Partial acceptance[accettazione parziale]: il trattario accetta di pagare solo una parte della somma.
Acceptance qualified as to time[accettazione condizionata a un'estensione del periodo di credito]: per es.: il pagamento avverrà tra 60 gg invece la scadenza della cambiale è a 30 gg.
Local acceptance[accettazione di pagare la cambiale solo in una determinata piazza]
memorize

 

Question Answer
TENOR OF A BILL[DURATA (O TERMINE) DI UNA CAMBIALE]: l'arco di tempo tra la data di emissione e la data della sua scadenza [maturity], ossia la data in cui deve essere pagata.
At sight (o on demand o on presentation)[scadenza a vista]: la cambiale è pagabile alla presentazione al debitore
At certain time after sight[scadenza a certo tempo vista]: la scadenza cade al termine di un certo tempo conteggiato dalla data di accettazione da parte del trattario. Ad es.: "a 30 gg vista" ["30 days after sight"]
At a certain time after date[scadenza a certo tempo data]: la scadenza scade al termine di un certo tempo conteggiato dalla data di emissione della cambiale. Per es.: "a 30 gg data" ["30 days after date"]
At a fixed date [scadenza a giorno fisso]: la cambiale scade in un giorno prefissato.
Inland billscambiali pagabili all'interno di un determinato paese
Foreign billscambiali estere o internazionali, pagabili all'estero oppure in divisa estera.
ENDORSEMENT[GIRATA]:La cambiale è u titolo di credito all'ordine, cioè trasferibile mediante girata. Con la girata il girante [payee] ordina al debitore (che è il trattario accettante della tratta) di pagare la somma ad un'altra persona, detta giratario [endorsee]. Quando la girata è in bianco [blank endorsement], il girante si limita ad apporre la sua firma sul retro della cambiale rendendola pagabile al portatore [make payable to bearer]. Quando invece il girante specifica il nome del giratario sul retro della cambiale [special (o restrictive) endorsement], questa viene resa pagabile all'ordine [made payable to order].
DISHONOUR OF A BILL[MANCATO PAGAMENTO DI UNA CAMBIALE]: una cambiale non viene onorata [is dishonoured] quando non viene accettata dal trattario o quando quest'ultimo non ha effettuato il pagamento alla naturale scadenza. A questo punto ha luogo un procedimento chiamato atto ti protesto cambiario, che avviene prima in via preliminare [noting] e poi in via definitiva [protest]. Il possessore consegna a un notaio o altro pubblico ufficiale la cambiale non pagata o non accettata affinché venga elevato il protesto. Il notaio provvede a ripresentarla al trattario o all'accettante e, se questi rifiutano il pagamento o l'accettazione, il notaio registra tale rifiuto nel certificato di protesto, prendendo atto del mancato pagamento del titolo di credito e dichiarando che il possessore o beneficiario ha diritto di procedere legalmente contro l'inadempiente [the holder reserves right of actions against sb.]
DOCUMENTARY BILL[CAMBIALE DOCUMENTARIA (o DOCUMENTATA)]: cambiale accompagnata da documenti (di solito rappresentativi delle merci in viaggio) che vengono consegnati al trattario all'atto dell'accettazione della cambiale - documenti contro accettazione [documents against acceptance [(D/A)] - o al pagamento della cambiale - documenti contro pagamento [documents against payment (D/P)]
memorize

Altri tipi di pagamento tramite banca

Question Answer
PROMISSORY NOTEPAGHERO' (PAGHERO' CAMBIARIO o VAGLIA CAMBIARIO): Una tipologia di cambiale che contiene una promessa incondizionata fatta da una persona a un'altra, firmata dall'emittente, il quale si impegna a cambiare a vista in un luogo e ad una data stabiliti una determinata somma di denaro all'ordine di una determinata persona oppure del portatore. Nel pagherò figurano 2 soggetti (o parti): maker [emittente], emette e firma il pagherò obbligandosi a pagarlo alla scadenza; payee [beneficiario] è il creditore a favore del quale il titolo viene emesso e che ha il diritto di riscuoterlo alla scadenza o di trasferirlo ad altri mediante girata.
Pagherò e assegno circolareanche l'assegno circolare è un titolo a vista mediante il quale l'emittente, che nel caso dell'assegno è la banca, promette di pagare una determinata somma all'ordine di una persona indicata.
Pagherò e cambiale trattaL'analogia tra il pagherò e la cambiale è che entrambi sono titoli che possono essere pagati a vista o dopo un certo periodo di tempo e possono essere girati e trasferiti a un terzo.
Pagherò vs. cambiale tratta1) Nel pagherò le parti sono due mentre nella cambiale tratta 3; 2) il pagherò è una promessa di pagare, mentre la cambiale è un ordine di pagare; 3) A differenza della cambiale, il pagherò non richiede accettazione perché non prevede trattario; 4) l'emittente di un pagherò è il debitore, mentre il traente di una cambiale è il creditore.
I.O.U. (I owe you)[DICHIARAZIONE DI CREDITO]: Semplice riconoscimento scritto, redatto su carta semplice e in maniera informale, di un debito che il debitore consegna al creditore. Questa dichiarazione non è un pagherò, perché non è una promessa, non è uno strumento negoziabile, perché non si può girare, e non contiene nessun accordo di pagare a una determinata data o vista.
LETTER OF CREDIT[LETTERA DI CREDITO o CREDENZIALE]: è un accordo tra una banca e una sua filiale all'estero [overseas branch], o un'altra banca all'estero, in cui si autorizza la persona nominata nella lettera ad emettere assegni o tratte fino a un ammontare prestabilito. Tramite questo tipo di lettera l'importatore garantisce il pagamento all'esportatore all'adempimento da parte di quest'ultimo di alcune condizioni precedentemente concordate. E' il metodo di pagamento più utilizzato nel commercio internazionale perché salvaguardia l'esportatore dai rischi di non essere pagato o di essere pagato in ritardo. All'esportatore la merce verrà pagata non appena sarà stata spedita e saranno stati consegnati in banca i documenti rappresentativi dei beni venduti o spediti. Questi documenti sono i documenti per l'esportazione, detti anche documenti d'imbarco (o di viaggio) [shipping documents] (vedi 4 "Commercio estero"). Il debitore ha la garanzia che la merce verrà pagata quando la filiale della banca gli farà firmare la lettera con tutti gli allegati. La lettera di credito è quindi una forma di credito documentato (o documentario) [documentary credit], perché il credito è aperto dalla banca solo dietro presentazione dei documenti d'imbarco.
Irrevocable letter of credit[irrevocabile]: non può essere annullata (o revocata) [cancelled] e non può essere modificata (o emendata) [amanded] senza il consenso dell'esportatore.
Revocable letter of credit[revocabile]: può essere annullata o modificata.
Revolving letter of credit[rotativa (o rinnovabile)]: forma di credito aperto fino a un limite concordato entro il quale si possono fare un numero elevato di prelievi.
BANK TRANSFER (O BANKER'S TRANSFER O CREDIT TRANSFER O BANK GIRO CREDIT)[BONIFICO BANCARIO]: modo semplice per trasferire somme di denaro dal conto bancario dell'acquirente/debitore a quello del venditore/creditore. Anche chi non ha un conto in banca può pagare mediante bonifico, pagando alla banca le spese dell'operazione [bank charges]. Il debitore in questo caso, se non ha un conto in banca, compila un modulo di bonifico [credit transfer form] e lo consegna alla banca assieme all'importo dovuto [ammount due], che viene poi trasferito sul conto del creditore.
memorize