Create
Learn
Share

Cancro del colon L-V

rename
ondellisbitch's version from 2016-05-12 16:35

L-V

Question Answer
Laparotomia (celiotomia): operazione praticata nel corso di tutti gli interventi eseguiti sugli organi addominali che consiste nell’incisione della parete anteriore dell’addome, al fine di consentire l’accesso alla cavità addominale ed agli organi in essa contenuti. Laparotomy (celiotomy) /ˌlæp.əˈrɒt.ə.mi/: is a surgical incision through the abdominal wall into the abdominal cavity and therefor the abdomen organs.
Lume: lo spazio interiore di una struttura tubolare, come un'arteria o l'intestino.Lumen /ˈluːmen/: the inside space of a tubular structure such as an artery or intestine.
Malattia genetica: malattia determinata da alterazioni del patrimonio genetico delle cellule, quali possono essere rappresentate da mutazioni a carico di uno o più geni, o da alterazioni nel numero o nella struttura dei cromosomi. In generale le malattie genetiche si manifestano in modo caratteristico nell’ambito di un determinato gruppo familiare, mancando in familiari non consanguinei hanno una età di insorgenza ed un decorso spesso particolari. Inoltre l’assetto genetico di un individuo interviene sempre a condizionare il modo di manifestarsi e di evolvere anche di malattie indotte da fattori esogeni, dipendenti dall’ambiente. Genetic disorder: A disease or condition caused by an absent or defective gene or by a chromosomal aberration. Genetic disorders may be heritable and passed on from family members or non-heritable and acquired during a person’s lifetime. Acquired genetic disorders refer to conditions caused by acquired mutations or changes in parts of the DNA. These conditions only become heritable if the mutation occurs in the germ line. To what extent a person suffers form a genetic condition may be determined to some degree by environmental factors.
Manovra: una qualsiasi procedura fatta rivolta ad un paziente per provocare un certo risultato.Maneuver (AmE) /məˈnuːvər/ manoeuvre (BrE) /məˈnuːvə(r)/: Any form of procedure that acts on a patient to evoke a result or outcome.
Marcatore / marker: è una sostanza in grado di rappresentare un segnale, si parla di marcatore tumorale per indicare la presenza e/o lo sviluppo di un tumore. Sostanze reperibili nel sangue (per lo più antigeni o anticorpi), correlate a particolari infezioni (per es., epatite virale: m. epatitici) o a certi tumori (m. tumorali, come l’antigene carcino-embrionario, simbolo internazionale CEA). È ritenuto il marcatore più idoneo delle neoplasie maligne del tratto gastroenterico. Oltre il 50% dei pazienti con cancro del colon-retto presentano valore del CEA normale. Dosaggi, a intervalli adeguati, dei markers tumorali, soprattutto in pazienti operati per carcinoma del colon e del retto, possono fornire utili informazioni sulla radicalità dell’intervento o su eventuali recidive in loco o metastasi. Marker ['mɑ:kə*]: a substance found in tissue, blood, or other body fluids that may be a sign of cancer or certain benign (noncancerous) conditions. Most tumour markers are made by both normal cells and cancer cells, but they are made in larger amounts by cancer cells. A tumour marker may help to diagnose cancer, plan treatment, or find out how well treatment is working or if cancer has come back. Examples of tumour markers include CA-125 (in ovarian cancer), CA 15-3 (in breast cancer), CEA (in colon cancer), and PSA (in prostate cancer).
Miomi: o fibromi uterini sono delle alterazioni tumorali benigne dovute all'esagerato sviluppo di cellule muscolari lisce dell'utero. Myomas /maɪˈəʊməs/: are commonly referred to as uterine fibroids and are the most common benign (noncancerous) tumours in women.
Misure terapeuticheTherapeutic measures /ˌθerəˈpjuːtɪk ˈmeʒə(r)s/
Neoplasma/neoplasia: sinonimo di tumore, è un termine generico per indicare un processo patologico caratterizzato dalla proliferazione abnorme delle cellule di un tessuto. Le cellule proliferanti sono elementi anomali, che per cause ancora poco note si sono resi più o meno indipendenti dai meccanismi che regolano i processi di proliferazione e di differenziazione cellulare, e di accrescimento dei tessuti. Come conseguenza tali cellule creano una massa abnorme di tessuto, che di solito deforma e distrugge le normali strutture anatomiche entro le quali si sviluppa, provocando spesso la perdita progressiva della funzione del tessuto o dell’organo coinvolti. Il tessuto neoformato in genere viene comunemente definito tumore. Una neoplasia può essere benigna oppure maligna, e in questo secondo caso assume il nome di cancroNeoplasm /ˈniːəplæzəm/: is a generic term for new abnormal pathological formations and is used as a synonym for tumour. When it occurs, new tissue made of atypical cells is formed where the cells no longer follow the physiological mechanisms of cell control. A neoplasia may be benign or malignant, in which case it is called cancer/ˈkænsə(r)/.
Parete intestinaleIntestinal wall /ɪnˈtestɪnl wɔːl/
Perdita/emissione di sangueBlood loss /blʌd lɒs/, bleeding /ˈbliːdɪŋ/
Peristalsi: Movimento involontario caratteristico degli organi cavi e tubolari, particolarmente stomaco e intestino esso consiste in una contrazione anulare cellule muscolari che si propaga lungo il tubo, preceduto da un rilasciamento della parete stessa. Dipende da riflessi nervosi che si realizzano nell’ambito dei plessi nervosi della parete. Peristalsis /ˌperɪˈstælsɪs/: the complex of involuntary movements, which are contractions of the walls of hollow organs that affect or ease transit of the content. The peristaltic activity takes place in different sections of the digestive tract and some excretory ducts.
Peritonite: è un processo infiammatorio, acuto o cronico, del peritoneo, la membrana sierosa sottile e trasparente che riveste la cavità addominale e numerosi organi ivi contenuti. La causa principale è la perforazione di un organo addominale. ~ postoperatoria, causata durante un precedente intervento a un viscere, richiede una correzione chirurgica.Peritonitis [ˌperɪtəˈnaɪt̬ ɪs]: is an inflammation of the peritoneum, the tissue that lines the inner wall of the abdomen and covers and supports most of your abdominal organs. Its main cause is a perforation of an abdominal organ. Post-surgery (or post-operative, postop) peritonitis is cause by a previous operation to innards that requires further corrective surgery.
Polipi: sono noduli non cancerosi a forma di goccia che si sviluppano sul rivestimento dell'intestino crasso (colon o retto) e nel canale intestinale (lume), della cavità nasali e della mucosa uterina.Polyps /ˈpɒl.ɪp/: are abnormal growths of tissue that can be found in any organ that has blood vessels. They are most often found in the colon, nose, or uterus.
Precocità della diagnosi Early diagnosis (late) /ˌdaɪəɡˈnəʊsɪs/
Predisposizione (ad una malattia) Predisposition, tendency (to): to *have a predisposition to(wards) a disease
Pre/post-operatorioPreoperative / post-operative
Principio attivo: componente dei medicinali da cui dipende la sua azione curativa, il medicinale vero e proprio. Active ingredient /ˈæktɪv ɪnˈgri:dɪənt//: substance or substance combination used in manufacturing a drug product.
Eccipienti: non hanno alcun potere curativo, ma consentono l’assunzione e aiutano il principio attivo ad arrivare alla sede di azione.Excipients: the inactive or inert substances present in a drug
Provetta: Tubo di vetro di piccole dimensioni, resistente alla fiamma, chiuso a un'estremità, usato per analisi di laboratorio. Test tube ['test tju:b]: a small glass tube with one closed and rounded end, used in scientific experiments.
PurganteLaxative
RettoRectum
Risonanza magneticaMagnetic resonance imaging
Sigma: o colon sigmoideo, è la parte terminale dell'intestino crasso a forma sigmoidale (S) compreso tra il colon discendente e il retto. Diversamente dal colon non possiede fasce muscolari circonferenziali.Sigmoid colon /ˈsɪɡmɔɪd ˈkəʊlən/: or pelvic colon is the part at the end of the large intestine that is closest to the rectum and anus. Unlike the colon, it has no circumferential muscles.
Sigmoidoscopio: sonda finalizzata all'esplorazione visiva dell'ano, del retto e del tratto terminale del colon, chiamato sigma o colon sigmoide, tramite una camera posta alla propria estremità. Può essere rigido o flessibile. Sigmoidoscope /sɪɡˈmɔɪdəskəʊp/: an endoscope for visual examination of the terminal part of the colon, called sigmoid or sigmoid colon. It can be rigid or flexible.
Somministrazione di antibiotici Administration of antibiotics
Sottoporsi a una visita/esame medicoUndergo a visit/medical examination
Stadio avanzato/preliminareAdvanced/preliminary stage
Stoma: è il risultato di un intervento destinato a rimuovere la malattia e/o ad alleviarne i sintomi. È un'apertura artificiale che permette alle feci o all'urina di fuoriuscire dall'intestino o dal tratto urinario. Stoma /ˈstəʊmə/: is a surgically created therefore artificial opening on the abdomen which allows symptoms relief and allows stool or urine to exit the body.
Paziente stomizzato Stomized patient
Sulfamidici: antibiotici batteriostatici di sintesi con un ampio spettro che impediscono la moltiplicazione dei batteri. La sensibilità dei batteri è la stessa per tutti i vari sulfamidici e la resistenza a un sulfamidico indica resistenza anche a tutti gli altri.Sulphonamide /sʌlˈfɒnəmʌɪd/: broad spectrum, bacteriostatic antibiotics that prevent bacterial multiplication. Every bacterium has the same degree of sensitivity to all the type of sulphonamides; therefore, resistance to one sulphonamide indicates resistance to all sulphonamides
Superficie di assorbimento: Porzione delle pareti dell’intestino tenue nelle quali si trovano villi e microvilli, grazie ai quali può avere luogo l’assorbimento di diversi elementi nutritivi, che corrisponde all’ultima fase della digestioneAbsorptive surface /əbˈsȯrptiv ˈsɜːfɪs/: portion of the walls of small intestine where intestinal villi and microvilli provide exceptionally efficient absorption of nutrients and enzymes.
SuturareSuture
TAC (Tomografia Assiale Computerizzata)CT (computed tomography) Scan
Terapia farmacologicaDrug therapy
Tubo digerenteDigestive (gastrointestinal) tract
Tumore intestinale Intestinal tumour
Tumori benigni/maligniBenign/malignant tumour
VES – velocità di eritro-sedimentazione: (velocità di sedimentazione degli eritrociti) è un esame che si effettua sul sangue, reso incoagulabile e messo in una pipetta graduata di piccolo calibro in posizione verticale, determinando la velocità con cui i globuli rossi si separano dal plasma depositandosi sul fondo. Dopo 60 minuti si misura in millimetri l'altezza della colonna che si è formata. ERS [i: ɑ: es] Erythrocyte sedimentation rate [e'rιθrəʊ,saιt ,sedιmen'teιʃn reιt]: the rate at which red blood cells (erythrocytes) settle out of suspension in blood plasma, measured under standardized conditions. The ESR increases if the level of certain proteins in the plasma rises, as in rheumatic diseases, chronic infections and malignant diseases, and thus provides a single but valuable screening test for these conditions.
memorize